Moto gp, VR46 e la motomoda

Eccoci qua, tutti in piedi sul divano come dice un noto telecronista rompicoglioni.
Anche io come tanti motociclisti affamati tifo per Valentino fino dalle prime gare in 125 e tale sono rimasto anche se ai miei tempi il nome che avevo sullo scooter era il mitico(di allora) Max Biaggi, ma ovviamente le figurine erano la seconda cosa che partiva quando cadevi, la prima era la pelle delle ginocchia.

Di acqua sotto i ponti ne è passata fino ad oggi, ma per lo meno per quel che mi riguarda non ho comprato nell’ordine: una aprilia, una honda, una yamaha e una ducati con il 46, ma anzi mi sono volutamente tenuto lontano da questi oggetti pericolosi per un giovane motociclista affamato. Successivemante come noto sono salito su una mucca, una signora mucca ma non una vacca. Le moto secondo me sono un pò come le donne (o gli uomini), ad alcuni piacciono le sveltine ad altri piacciono le lunghe storie.

Più che altro mi ricordo momenti in cui TUTTI erano motociclisti, Rossi faceva scuola in tv e l’italiano andava al mare in ciabatte e in sella ad un “millone”. Noi italiani diciamolo siamo modaioli: d’inverno sono tutti sciatori, d’estate sono tutti olimpionici nuotatori, per i mondiali sono tutti calciatori professionisti(vabbè nel calcio lo siamo) e la sera sono tutti cloni di attori televisivi.
Ricodate Luna Rossa, si quella era un barca, a quel tempo eravamo tutti fenomeni della vela, neanche fossimo stati parenti di Cristoforo Colombo, ecco quella barca esiste ancora eh!!!

Per fortuna nostra Rossi è andato alla Ducati, ha smesso di vincere, e moltissimi dei prima citati sono spariti dalle strade risalendo in sella agli spooter, altri invece si sono appassionati veramente e sono diventati motociclisti affamati.

Quest’anno ovviamente spero che VR vinca il decimo mondiale, ma bisogna essere realistici, i giovani rampolli vanno di più, un po come per il calcio, hai voglia di essere un campione, ma bisogna correre..e si sa le olimpiadi si vincono a 20 anni, le grandi scoperte scientifiche si fanno entro i 30 e così via.

Per cui diffidate dalle mode e fatevi gli affari vostri, che le mode degli altri passano ma le vostre no.

Please follow and like us:
0