Giro in Maremma – Magliano – Argentario

Un perfetto itinerario per passare un fine settimana rilassante fra le colline toscane e il mare, in una posizione strategica, è sicuramente la bassa Maremma.

Per arrivare in queste zone in moto da nord è possibile scegliere diverse soluzioni: autostrada e via Aurelia fino a Magliano oppure attraversare le colline e passare per Scansano, Saturnia, Pitigliano per poi “atterare” a Magliano. In questa zona consiglio una struttura biker friendly… nel senso, arrivi in moto, ti butti in piscina, mangi un bel fritto e ti riposi un po’ fra le colline, più biker friendly di così (http://www.borgomaglianoresort.com/it/). Da Magliano in un quarto d’ora è possibile arrivare alle più vicine spiagge o proseguire fino a Porto Ercole per percorrere la strada che si arrampica intorno alla penisola dell’Argentario, ma occhio con moto da strada, almeno 5/6 km di essa sono sterrati.

magliano3

Da Porto Santo Stefano sempre all’Argentario partono molte barche dirette all’isola del Giglio e di Giannutri. In maremma, neanche a dirlo, si mangia bene ovunque. Manzo, maiale, cinghiale, cacciagione, affettati, tartufo e formaggi di ogni tipo accompagnati dall’ottimo vino sicuramente vi lasceranno i loro ricordi sulla bilancia.

Insomma… ma cosa volete di più!!!

Saluti affamati

Please follow and like us:
0