Costa degli Etruschi – #maggiodivino2014

Un classico giro Toscano in moto è sicuramente quello che passa per la zona della costa degli Etruschi, per intedenderci la parte costiera e collinare che va da Livorno verso sud. Per non parlare poi sei ti spingi un po’ di più nell’interno, ma oggi abbiamo voglia di mare, di baccalà, di spaghetti allo scoglio e di frittura a pranzo quindi rimaniamo sulla costa.

Il bello di questi posti è che basta fare dieci kilometri per passare dal pesce fresco ad una bistecca da favola accompagnata da uno dei migliori vini al mondo, e non lo dico io, basta dire Sassicaia ma per noi motociclisti affamati va bene semplicemente il Bolgheri.

borgosanguidoPer la Toscana c’è anche da dire che non si finisce mai di trovare prelibatezze che in altri luoghi si sognano, mi fanno ridere gli “Ammericani”, gli “Australiani”, i cugini “Crucchi” e giù di lì…..mi fanno compassione, perché a noi non bastano le parole, i post, i giri in moto, i giorni della vita e loro si accontentano di una vacanza.

cantine

{google_map}https://www.google.com/maps/preview?ll=42.397331,10.520171&z=9&t=m&hl=it-IT&gl=IT&mapclient=embed&saddr=Livorno+LI&daddr=Castiglioncello+LI+to:Castagneto+Carducci+LI+to:Suvereto+LI+to:Piombino+LI+to:Portoferraio+LI+to:Bolgheri+LI{/google_map}

Un caffè in piazza a Castiglioncello, vetrina di motociclisti tirati a lucido per il giro domenicale, è d’obbligo. La zona è ricca di belle curve,  occhio ai velox ma soprattutto al traffico. A poca distanza trovate Bolgheri, dove per la verità avrei voluto trovare un po’ più di toscanità, perché è ovvio che quando imbocchi lo storico viale con i cipressi la tua mente è già proiettata verso una succulenta bistecca accompagnata da un vino ROSSO….ROSSO…..ROSSO, i bianchi lasciamoli sulla costa. Sarà banale ma la Toscana non deve inventarsi nulla di quello che  è gia eccellente e che paga e pagherà sempre.

castagnetocarducci2

Per chi è un motociclista forbito intellettualmente, a Castagneto Carducci ovviamente c’è la casa di Carducci, abitante d’infanzia anche dalle nostre parti (Valdicastello).

Fra le colline è possibile anche visitare cattedrali del vino come la cantina Petra a Suvereto, di discutibile aspetto architettonico ma che produce vini di altissima qualità esportati in tutto il mondo.

 castagnetocarducci

Più a sud c’è Piombino, rinomata soprattuto per le acciaierie ma che però nasconde un piacevole centro storico e una suggestiva terrazza affacciata sul mare che vede da vicino l’isola d’Elba e a quel punto siete lì, “a du bracciate” dalla bellissima isola, e perché non visitarla!?!

Please follow and like us:
0