Pollo Tikka Masala

Tipica ricetta indiana, da abbinare con riso basmati e un thè alla menta. Questa è la mia versione, provata innumerevoli volte e devo dire che assomiglia molto alla vera ricetta della nonna indiana dei sobborghi di Calcutta.

Ingredienti per 10 persone:

1kg e mezzo di sovraccosce di pollo, il petto non va bene.

2 cipolle grandi

zenzero

aglio

garam masala, paprika, semi di cumino, coriandolo, curry.

pomodori pelati

latte di cocco

coriandolo fresco / prezzemolo fresco(per gli europei)

Preparazione

Il pollo deve essere messo la sera prima nel latte di cocco, con il cumino, garam masala, e paprika. Prima di metterlo in padella deve essere cotto in forno per almeno una mezzora, una volta cotto dividerlo dal brodo e mettere entrambe le parti (pollo e brodo) da una parte, vi serviranno dopo.

Il masala

Il masala sarebbe la salsa con cui viene cotto il pollo successivamente, un po’ come il nostro ‘in umido’ ma all’indiana.

Prima di mettersi a cuocere dovete tritare le cipolle e lo zenzero fresco con un frullatore creando una emulsione.

Successivamente in una padella antiaderende senza olio si fanno tostare i semi di cumino, per qualche minuto, poi si butta olio abbondande e aglio tritato e per finire la salsa di cipolle zenzero insieme alle spezie (cumino in polvere, garam masala, paprika, curry). Quando la cipolla e lo zenzero cominciano a cuocere, dopo una decina di minuti, buttate un po di salsa di pomodoro.

La cottura

Appena il masala ritira, mostrando il suo colore rosso, buttate il pollo. Fatelo cuocere per almeno 15 minuti, aggiungendo altro pomodoro. Infine aggiungete il brodo al latte di cocco della cottura del pollo, fate ritirare bene e aggiungente il prezzemolo fresco prima di servirlo con riso basmati. In teoria ci vorrebbe anche il coriandolo fresco, ma uno non lo trovo mai, e due è uno di quelli ingredienti che fa storgere la bocca agli europei ma che in India viene messo ovunque. Strano non trovate?

Saluti affamati.

 

Please follow and like us:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *